Link sponsorizzati

Calendario eventi

Last month August 2021 Next month
M T W T F S S
week 30 1
week 31 2 3 4 5 6 7 8
week 32 9 10 11 12 13 14 15
week 33 16 17 18 19 20 21 22
week 34 23 24 25 26 27 28 29
week 35 30 31

Newsletter

Iscriviti alla newsletter settimanale gratuita del portale

Nome:

Email:



Prestiti sull’onore - un prestito ai genitori per aiutare a crescere i bambini PDF  | Stampa |
Rubriche - Diritti famiglie

genitori e figliScade il 31 maggio 2010 il termine di presentazione della domanda per accedere al "Prestito sull'Onore", un prestito di denaro senza interessi (cioè a tasso zero) ideato per aiutare i genitori, residenti nel Comune di Bergamo, a crescere i propri bambini.

Il progetto consiste nel far restituire ai beneficiari solo le rate equivalenti alla somma ottenuta a prestito mentre il Comune di Bergamo si fa carico degli interessi.

Cosa fare per accedere al prestito?


E' necessario avere una situazione economica equivalente del nucleo familiare (indicatore ISEE) non inferiore a €8.000 e non superiore a €16.000. Il prestito può essere concesso fino ad un massimo di €5.000 ed è restituibile con rate mensili per un periodo massimo di 3 anni.

Il "prestito sull'onore" può essere concesso a:

  • gestanti in difficoltà nella prosecuzione della gravidanza;

  • giovani coppie con figli (con particolare attenzione ai bambini da 0 e 6 anni) in difficoltà economica per l'acquisto dell'arredo familiare, per far fronte alle spese di primo impianto dell'alloggio, spese sanitarie, ecc.;

  • famiglie con un solo genitore con i figli minori, in particolari momenti di difficoltà legati a problemi di carattere economico connessi alla separazione, divorzio, morte del coniuge, ecc...;

  • famiglie che hanno a carico soggetti non autosufficienti con problemi di grave e temporanea difficoltà economica.


Il Prestito sull’onore viene concesso per superare un problema contingente inerente l'alloggio, il lavoro, la formazione, la qualificazione professionale, la disponibilità di mezzi di trasporto, le spese legali, le spese sanitarie, le spese legate alla nascita di un figlio e ogni altra situazione che, a giudizio dell'operatore referente, possa essere determinante per il raggiungimento dell'autonomia, con particolare riguardo all'esercizio degli impegni genitoriali.

I prestiti non possono essere concessi per rate per mutui bancari o ipotecari; rate di prestiti bancari o per debiti di altra natura; spese per sanzioni pecuniarie.

Per maggiori informazioni rivolgersi all'Ufficio Contributi, via S.Lazzaro 3 (piano terra): tel. 035.399.870 - [email protected] o [email protected]
Orari: da lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle 12, il lunedì anche dalle 14 alle 17.

Informazioni prese dal sito del Comune di Bergamo

 

Link sponsorizzati

Per la tua pubblicità

Banner

Bimbi e casa abbigliamento e biancheria

Abbigliamento per bambini...
Banner
...qualità e convenienza per le famiglie
Informativa sull'uso dei cookie Privacy Policy

Licenza Creative Commons
Bambini a Bergamo by www.bambiniabergamo.it is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at www.bambiniabergamo.it.

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information